Selezioni d’Annata

«Tinte e profumi capaci di custodire negli anni le infinite nuance della nostra terra: la
sapidità del mare, gli aromi fruttati, la mineralità della Ponca.»

Un viaggio a ritroso nel tempo

Annate storiche, bottiglie che si trovano nei nostri archivi a Dolegna del Collio da ormai un trentennio. Ci mancano le testimonianze delle nostre prime annate, ad eccezione di un cartone preziosamente custodito con 5 bottiglie del 1977, anno del nostro primo imbottigliamento.

Solo dagli anni ’90 in poi c’è stata la scelta di accantonare sistematicamente le varie annate di produzione. Questo ci permette di tener monitorata la qualità delle diverse annate anche a distanza di alcune decadi. E di ricevere la conferma della longevità dei nostri vini su altissimo livello, sia dei bianchi che dei rossi. 


Annate Storiche

«Tinte e profumi capaci di custodire negli anni le infinite nuance della nostra terra: la
sapidità del mare, gli aromi fruttati, la mineralità della Ponca.»

Un viaggio a ritroso nel tempo

Annate storiche, bottiglie che si trovano nei nostri archivi a Dolegna del Collio da ormai un trentennio. Ci mancano le testimonianze delle nostre prime annate, ad eccezione di un cartone preziosamente custodito con 5 bottiglie del 1977, anno del nostro primo imbottigliamento.

Solo dagli anni ’90 in poi c’è stata la scelta di accantonare sistematicamente le varie annate di produzione. Questo ci permette di tener monitorata la qualità delle diverse annate anche a distanza di alcune decadi. E di ricevere la conferma della longevità dei nostri vini su altissimo livello, sia dei bianchi che dei rossi. 

Annate Storiche

«Tinte e profumi capaci di custodire negli anni le infinite nuance della nostra terra: la
sapidità del mare, gli aromi fruttati, la mineralità della Ponca.»

Un viaggio a ritroso nel tempo

Annate storiche, bottiglie che si trovano nei nostri archivi a Dolegna del Collio da ormai un trentennio. Ci mancano le testimonianze delle nostre prime annate, ad eccezione di un cartone preziosamente custodito con 5 bottiglie del 1977, anno del nostro primo imbottigliamento.

Solo dagli anni ’90 in poi c’è stata la scelta di accantonare sistematicamente le varie annate di produzione. Questo ci permette di tener monitorata la qualità delle diverse annate anche a distanza di alcune decadi. E di ricevere la conferma della longevità dei nostri vini su altissimo livello, sia dei bianchi che dei rossi. 

Annate Storiche

«Tinte e profumi capaci di custodire negli anni le infinite nuance della nostra terra: la
sapidità del mare, gli aromi fruttati, la mineralità della Ponca.»

Un viaggio a ritroso nel tempo

Annate storiche, bottiglie che si trovano nei nostri archivi a Dolegna del Collio da ormai un trentennio. Ci mancano le testimonianze delle nostre prime annate, ad eccezione di un cartone preziosamente custodito con 5 bottiglie del 1977, anno del nostro primo imbottigliamento.

Solo dagli anni ’90 in poi c’è stata la scelta di accantonare sistematicamente le varie annate di produzione. Questo ci permette di tener monitorata la qualità delle diverse annate anche a distanza di alcune decadi. E di ricevere la conferma della longevità dei nostri vini su altissimo livello, sia dei bianchi che dei rossi. 

Il Racconto dei Vigneti

  • “Ronco delle mele”

    Un viaggio a ritroso nel tempo Annate storiche, bottiglie che si trovano nei nostri archivi a Dolegna del Collio da ormai un trentennio. Ci mancano le testimonianze delle nostre prime annate, ad eccezione di un cartone preziosamente custodito con 5 bottiglie del 1977, anno del nostro primo imbottigliamento. Solo dagli anni ’90 in poi c’è stata la scelta di accantonare sistematicamente le varie annate di produzione. Questo ci permette di tener monitorata la qualità delle diverse annate anche a distanza di alcune decadi. E di ricevere la conferma della longevità dei nostri vini su altissimo livello, sia dei bianchi che dei rossi.
  • “Ronco delle cime”

    Un viaggio a ritroso nel tempo Annate storiche, bottiglie che si trovano nei nostri archivi a Dolegna del Collio da ormai un trentennio. Ci mancano le testimonianze delle nostre prime annate, ad eccezione di un cartone preziosamente custodito con 5 bottiglie del 1977, anno del nostro primo imbottigliamento. Solo dagli anni ’90 in poi c’è stata la scelta di accantonare sistematicamente le varie annate di produzione. Questo ci permette di tener monitorata la qualità delle diverse annate anche a distanza di alcune decadi. E di ricevere la conferma della longevità dei nostri vini su altissimo livello, sia dei bianchi che dei rossi.

le Annate

Le annate storiche – che emozioni!

Queste annate storiche ci emozionano ogni volta che le apriamo. Come un figlio che ormai è cresciuto e che si può rivedere e riabbracciare finalmente dopo tanti anni! Ogni volta che scegliamo di intraprendere questo viaggio nel tempo, è come se riaprissimo anche una porta chiusa della nostra storia. Mille ricordi di quello specifico anno, di quella vendemmia… e di noi. 

  • 2010

    Un viaggio a ritroso nel tempo Annate storiche, bottiglie che si trovano nei nostri archivi a Dolegna del Collio da ormai un trentennio. Ci mancano le testimonianze delle nostre prime annate, ad eccezione di un cartone preziosamente custodito con 5 bottiglie del 1977, anno del nostro primo imbottigliamento. Solo dagli anni ’90 in poi c’è stata la scelta di accantonare sistematicamente le varie annate di produzione. Questo ci permette di tener monitorata la qualità delle diverse annate anche a distanza di alcune decadi. E di ricevere la conferma della longevità dei nostri vini su altissimo livello, sia dei bianchi che dei rossi.
  • 2011

    Si è caratterizzata per un anticipo vegetativo medio di 10 giorni e per una conseguente vendemmia che è iniziata nell’ultima decade di agosto.
    Le settimane precedenti la raccolta sono state calde e secche e, nonostante la vendemmia sia stata precoce, in assenza di piogge e con grand caldo, le condizioni facevano presagire la perdita di aromi e un vino alcolico; al contrario, già dopo la fermentazione sia Ronco delle Mele che Ronco delle Cime hanno stupito per freschezza e aromaticità.

    I Vini

    RONCO DELLE MELE 2010

    Alcool in Vol.%: 13,5
    Acidità totale ‰: 5,6

    Vinificazione e affinamento:
    il 20% del mosto fermenta e affina sui lieviti per 5 mesi in botti grandi (27 hL), il resto in acciaio.
    Un insieme di sensazioni eleganti al naso, con sentori di frutta bianca a polpa matura che si rispecchiano nel sorso con fresca aromaticità.
    Con l’invecchiamento si sviluppano note tostate e affumicate.

    I Vini

    merlot 2021

    RONCO DELLE MELE 2011

    Alcool in Vol.%: 13,5 Acidità totale ‰: 5,7

    Vinificazione e affinamento:
    il 20% del mosto fermenta e affina sui lieviti per 5 mesi in botti grandi (27 hL), il resto in acciaio.
    L’unicità dell’evoluzione apre al naso un bouquet caldo, con sentori di mela cotta al forno ed erbe aromatiche essiccate. Il sorso è velluto con ritorni di sentori di frutta cotta e sbuffi mielati. Un’eleganza e una longevità sorprendente.

    ronco-delle-cime-2021

    RONCO DELLE CIME 2011

    Alcool in Vol.%: 14
    Acidità totale ‰: 5,0

    Vinificazione e affinamento:
    il 20% del mosto fermenta e affina sui lieviti per 5 mesi in botti grandi (27 hL), il resto in acciaio.
    Ricco di struttura ed equilibrio. Nel bicchiere i profumi,
    verticali, si aprono lentamente; dalla frutta bianca matura a note balsamiche e vegetali. Al sorso, l’equilibrio si gioca tra freschezza, sapidità e mineralità, con grande purezza aromatica e un retrogusto ammandorlato.

    RONCO DELLE MELE 2010

    Alcool in Vol.%: 13,5
    Acidità totale ‰: 5,6

    Vinificazione e affinamento:
    il 20% del mosto fermenta e affina sui lieviti per 5 mesi in botti grandi (27 hL), il resto in acciaio.
    Un insieme di sensazioni eleganti al naso, con sentori di frutta bianca a polpa matura che si rispecchiano nel sorso con fresca aromaticità.
    Con l’invecchiamento si sviluppano note tostate e affumicate.

    merlot 2021

    RONCO DELLE MELE 2011

    Alcool in Vol.%: 13,5 Acidità totale ‰: 5,7

    Vinificazione e affinamento:
    il 20% del mosto fermenta e affina sui lieviti per 5 mesi in botti grandi (27 hL), il resto in acciaio.
    L’unicità dell’evoluzione apre al naso un bouquet caldo, con sentori di mela cotta al forno ed erbe aromatiche essiccate. Il sorso è velluto con ritorni di sentori di frutta cotta e sbuffi mielati. Un’eleganza e una longevità sorprendente.

    ronco-delle-cime-2021

    RONCO DELLE CIME 2011

    Alcool in Vol.%: 14
    Acidità totale ‰: 5,0

    Vinificazione e affinamento:
    il 20% del mosto fermenta e affina sui lieviti per 5 mesi in botti grandi (27 hL), il resto in acciaio.
    Ricco di struttura ed equilibrio. Nel bicchiere i profumi,
    verticali, si aprono lentamente; dalla frutta bianca matura a note balsamiche e vegetali. Al sorso, l’equilibrio si gioca tra freschezza, sapidità e mineralità, con grande purezza aromatica e un retrogusto ammandorlato.

    I Vini

    RONCO DELLE MELE 2010

    Alcool in Vol.%: 13,5
    Acidità totale ‰: 5,6

    Vinificazione e affinamento:
    il 20% del mosto fermenta e affina sui lieviti per 5 mesi in botti grandi (27 hL), il resto in acciaio.
    Un insieme di sensazioni eleganti al naso, con sentori di frutta bianca a polpa matura che si rispecchiano nel sorso con fresca aromaticità.
    Con l’invecchiamento si sviluppano note tostate e affumicate.

    merlot 2021

    RONCO DELLE MELE 2011

    Alcool in Vol.%: 13,5 Acidità totale ‰: 5,7

    Vinificazione e affinamento:
    il 20% del mosto fermenta e affina sui lieviti per 5 mesi in botti grandi (27 hL), il resto in acciaio.
    L’unicità dell’evoluzione apre al naso un bouquet caldo, con sentori di mela cotta al forno ed erbe aromatiche essiccate. Il sorso è velluto con ritorni di sentori di frutta cotta e sbuffi mielati. Un’eleganza e una longevità sorprendente.

    ronco-delle-cime-2021

    RONCO DELLE CIME 2011

    Alcool in Vol.%: 14
    Acidità totale ‰: 5,0

    Vinificazione e affinamento:
    il 20% del mosto fermenta e affina sui lieviti per 5 mesi in botti grandi (27 hL), il resto in acciaio.
    Ricco di struttura ed equilibrio. Nel bicchiere i profumi,
    verticali, si aprono lentamente; dalla frutta bianca matura a note balsamiche e vegetali. Al sorso, l’equilibrio si gioca tra freschezza, sapidità e mineralità, con grande purezza aromatica e un retrogusto ammandorlato.


    Iscriviti alla Newsletter

    Società Agricola

    Località Cerò 8 34070 Dolegna del Collio (Go)
     (+39) 0481 61264
     info@venica.it  wine.resort@venica.it

    Vini


    “Venica & Venica
    è certificata VIVA

    Società Agricola

    Località Cerò 8 34070 Dolegna del Collio (Go)
     (+39) 0481 61264
     info@venica.it  wine.resort@venica.it

    Iscriviti alla Newsletter

    “Venica & Venica
    è certificata VIVA

    © Venica&Venica. All rights reserved. P.I. IT00492040316