Mese: Aprile 2022

Vinicoltura: Venica realtà imprenditoriale autenticamente sostenibile

È una grande soddisfazione per la Venica & Venica avere in visita gli Assessori regionali alle Attività Produttive e Turismo e alle Risorse agroalimentari, il Dott. Sergio Emidio Bini e il Dott. Stefano Zannier.

Dolegna del Collio, 22 apr – L’ azienda vitivinicola Venica & Venica dal 1930 rappresenta una realtà solida, in armonioso e sinergico rapporto con il Collio, un’attività imprenditoriale che si colloca ai vertici del comparto enogastronomico e anche ricettivo del Friuli Venezia Giulia.
Lo hanno commentato gli assessori regionali alle Attività Produttive e Turismo e alle Risorse agroalimentari in visita alla cantina e al wine resort Venica & Venica in località Cerò a Dolegna del Collio, sottolineando anche il profilo di autentica sostenibilità dell’azienda che dal 2006 ha installato pannelli fotovoltaici per produrre energia e acqua calda e dal 2019 redige il bilancio di sostenibilità.
E’ nel 1985 che aprì il primo nucleo dell’agriturismo, oggi trasformatosi in un elegante “wine resort” immerso nella campagna, tra le colline del Collio con sullo sfondo le Prealpi Giulie e a poca distanza dal confine con la Slovenia. Il casolare di Cerò fu acquistato nel 1930 da un giovane mezzadro, Daniele Venica, capostipite di quella che sarebbe diventata una delle più antiche famiglie del vino friulano. Fu il figlio, Adelchi, a iniziare nel 1972 a vendere il suo vino direttamente in sede e poi la svolta si ebbe con Gianni Venica, classe 1956, che iniziò ad applicare la vinificazione in bianco: nel 1977 i bianchi e i rossi di Venica & Venica vennero imbottigliati per la prima volta. Gli anni Ottanta hanno rappresentato il momento del boom dell’export, prima la Germania e subito dopo gli Stati Uniti, Paesi che ancora oggi rappresentano i punti di forza dei vignaioli di Cero’.
Attualmente Venica & Venica è proprietaria di 40 ettari di vigneto che si trovano tutti nella Doc Collio, produce tra le 280 e le 310 mila bottiglie l’anno, a seconda della stagione e della vendemmia, per l’85% vini bianchi (Ronco delle Mele e Toblar tra i più premiati e apprezzati) e il restante 15% rossi (dal Merlot allo Schioppettino). Le quote di mercato, solo nel settore Horeca, sono distribuite per il 55% in Italia e per il 45% all’estero, principalmente Germania, Stati Uniti, resto dell’Europa e Asia, dal Giappone alla Corea. ARC/EP/gg

Articolo di “Trieste Prima”, NOTIZIE DALLA GIUNTA | Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Per leggere l’articolo originale clicca qui


Iscriviti alla Newsletter

Società Agricola

Località Cerò 8 34070 Dolegna del Collio (Go)
 (+39) 0481 61264
 info@venica.it  wine.resort@venica.it

Vini


“Venica & Venica
è certificata VIVA

Società Agricola

Località Cerò 8 34070 Dolegna del Collio (Go)
 (+39) 0481 61264
 info@venica.it  wine.resort@venica.it

Iscriviti alla Newsletter

“Venica & Venica
è certificata VIVA

© Venica&Venica. All rights reserved. P.I. IT00492040316